Attività dell'associazione Lo statuto dell'associazione Legislazione di settore Link utili I nostri Recapiti
 
 
Ricerca Avanzata

Nome Utente

Password

          

 

 

06-07-2017
Newsletter n. 144
15-05-2017
Newsletter n. 143
05-05-2017
Newsletter n. 142

 

Tutte le Notizie> Newsletter n. 122
02/02/2016
 

Newsletter n. 122

del 02 Febbraio 2016



  Seminario “Adeguamento della capacità di evacuazione e miglioramento della fluitazione dei sedimenti – Diga di Rimasco”

03 Marzo 2016



Gentili Soci,
informiamo che il Seminario “Adeguamento della capacità di evacuazione e miglioramento della fluitazione dei sedimenti – Diga di Rimasco” organizzato da ITCOLD e Ordine Ingegneri di Vercelli, si terrà il 3 Marzo 2016 a Varallo Sesia (VC).

In allegato trovate la brochure illustrativa, nonché la locandina dell’Ordine degli Ingegneri nella quale sono  dettagliati i passi necessari per l’iscrizione (trattandosi di evento dotato di crediti formativi, occorre compilare il form di registrazione sul sito dell’Ordine www.ordingvc.it)
Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento del 150° partecipante.

Come dettagliato nella locandina dell’Ordine, la partecipazione prevede un contributo all’Ordine degli Ingegneri di € 12,20 (IVA COMPRESA) da versare esclusivamente con bonifico bancario intestato all’Ordine degli Ingegneri di Vercelli: CODICE IBAN: IT 40 V 03268 10002 001893234520,  con causale: Nome Cognome, data e titolo del seminario (Es.: Mario Rossi Seminario Diga Rimasco – 03.03.2016). La copia dell’avvenuto bonifico dovrà essere inviata alla Segreteria dell’Ordine: ordingvc@ordingvc.it .

Per comodità, riepiloghiamo di seguito i passaggi per l’iscrizione presso l’Ordine degli Ingegneri
-         Registrazione dati personali sul sito http://www.ordingvc.it
-         Iscrizione al seminario (entrare in login e  cercare sul calendario eventi 3 marzo 2016)
-         Procedere a pagamento contributo a Ordine (12,20 €)

Vista la ridotta capienza dei parcheggi in località Rimasco, sono stati prenotati due pullman per il tragitto da Varallo. Chi non prevede di utilizzare l’autobus è pregato di darne avviso all’atto dell’iscrizione.
Per l’accesso in cantiere ciascun partecipante dovrà essere dotato di calzature, elmetto e indumenti adeguati ad una elementare prevenzione dai rischi.
Nel caso le condizioni climatiche non consentissero una adeguata sicurezza sul sito, la Direzione Lavori si riserva di sostituire la visita in cantiere con una sessione descrittiva in aula.

La Segreteria ITCOLD




 
<Articolo Precedente Articolo successivo>