Premio Nazionale per una Tesi di Laurea sulle Dighe

COMITATO NAZIONALE ITALIANO PER LE GRANDI DIGHE ITCOLD

Bando di gara relativo ad un premio nazionale per una tesi sull’ingegneria delle dighe per l’anno 2016

Il Comitato Nazionale Italiano Grandi Dighe (ITCOLD) bandisce un concorso per il tema indicato nel titolo.

Il premio sarà assegnato all’autore/i della tesi di laurea specialistica di II livello svolta in Italia da giovani laureati negli anni 2015-2016 su argomenti afferenti al settore delle dighe e scelta dall’apposita commissione indicata nel Regolamento.

Come indicato nel Regolamento potranno partecipare tutte le tesi che trattano argomenti relativi alle dighe; peraltro nella selezione sarà motivo di preferenza l’aderenza a temi ritenuti prioritari da ITCOLD.

Per il 2015-16 saranno considerati prioritari aspetti collegati a:

  • “Aspetti ambientali e socio-economici associati all’esercizio delle dighe e ai serbatoi artificiali”;
  • “Il conflitto ambientale nella legislazione intorno all’Ingegneria delle Dighe: laminazione delle piene, stabilizzazione dei versanti, materiali da costruzione”.

Gli interessati dovranno far pervenire, entro sei mesi dalla data di pubblicazione del presente bando, la domanda secondo le modalità indicate nel Regolamento.

Tale Regolamento dettagliato, qui di seguito allegato, potrà essere trovato anche sul sito ITCOLD (www.itcold.it) nella sezione “documenti”.

Le domande, con gli allegati, dovranno essere inviate al Comitato nazionale Italiano per le Grandi Dighe, Via di Santa Costanza, 7 – 00198 Roma, ph. 06.6798471, e-mail: itcold@iol.it.

Il premio per l’anno 2016 è di euro 2.500,00 (euro duemilacinquecento/00).

In alternativa, e con l’accordo del candidato, il premio potrà essere sostituito da una iscrizione ad un master tenuto in lingua inglese on line. A suo tempo verranno dettagliate caratteristiche e procedure da seguire.

Roma, 30 ottobre 2015

File Utili

Regolamento Generale del Premio: Scarica File
Bando della 4 Edizione per l’anno 2015 - 2016: Scarica File

Vincitori

Federico Marca - Andrea Terret: Prospettive future dell'Idroelettrico in Italia

La produzione di energia idroelettrica in Italia: Valutare la produzione idroelettrica futura a scala nazionale in risposta a scenari di possibile cambiamento …

Relatore: Prof. Ing. Carlo De Michele (Ingegneria Civile e Ambientale) - Politecnico di Milano
Angela De Lucia: Analisi del Disastro della Val di Stava

Il 19 Luglio 1985 in Val di Stava, due bacini di decantazione mineraria per la produzione di fluorite crollarono improvvisamente, generando …

Relatore: Prof. Ing. Paolo Croce (Ingegneria dell’Ambiente e del Territorio) - Università degli studi di Cassino